AlessandroTorri Solo Show, The Urban Box Gallery, Via Piave 99, Pescara 18/02/2017.

Snowy, mixed media on canvas

trittico vida b

 Liars, mixed media on canvas

grigio nero2016

Marshmallow, mixed media on canvas 30×30

rosa nero fin

 Ghosts, Charcoal and chalk on paper  150×90

Idisegno bianco su carta con figure1

Arteries, mixed media on canvas, 2015

rosso testadef rollo

“PANORAMA” Exhibition about#CarolRama, Burning Giraffe Art Gallery, Torino-24-09-2015;

AlessandroTorri-Silvia Mei-Silvia Argiolas-108

alessandro mostra3

with Silvia Mei

catol rama

carol rama 1

Carol Rama

alessandro mostraa1

IMG_4094

alessandro mostra2 alessandro mostra4

IMG_4090[1]

IMG_4075

Silvia Argiolas

IMG_4073

108

http://www.artribune.com/dettaglio/evento/47336/panorama/

http://www.torinofree.it/201509303398/eventi/panorama-a-torino.html

http://www.nazioneindiana.com/2015/10/08/didascalie-carol-rama/

PanoRama-24 Settembre-25 Ottobre-Burning Giraffe Art Gallery, Torino

 

panorama

Il 24 settembre 2015 a Torino si accenderà il circuito di PanoRama, una mostra diffusa, articolata in sei gallerie nel quartiere Vanchiglia, che vuole indagare “l’eredità inconsapevole” di Carol Rama attraverso i lavori e le ricerche di giovani artisti di generazioni e nazionalità differenti. Ogni galleria presenterà un gruppo di artisti, sviluppando una mostra autonoma ma allo stesso tempo inserita nel circuito del progetto globale. Ogni mostra sarà un tassello di una grande collettiva i cui lavori, nei confronti di Carol Rama, sveleranno punti di contatto, affinità e assonanze mai in maniera diretta, didascalica o tematica, ma sempre con libertà evocativa e poetica. PanoRama prende la forma di mostra diffusa, intimamente legata al luogo del suo accadimento, cioè al quartiere Vanchiglia.

Il progetto, nato da un’idea di Andrea Guerzoni, si è poi sviluppato all’interno di un gruppo composto da galleristi, curatori, critici, artisti che ne ha condiviso ogni fase: Claudio Cravero, Andrea Guerzoni, Vittorio Mortarotti, Stefano Riba, Antonio La Grotta, Chiara Vittone, Andrea Rodi, Alessio Moitre, Viola Invernizzi, Emanuela Romano, Valentina Bonomonte, Cristina Mundici, Giorgia Mannavola e Andrea Ferrari, con la curatela generale di Olga Gambari.

Gli artisti coinvolti – Silvia Argiolas, Francesca Arri, Guglielmo Castelli, Lin De Mol, Michela Depetris, Greta Frau, Andrea Guerzoni, Liana Ghukasyan, Keetje Mans, Silvia Mei, Vittorio Mortarotti, Cristiana Palandri, Melania Yerka, Ann-Marie James, Mario Petriccione, Maya Quattropani, 108 e Alessandro Torri – sono stati individuati per un’attitudine, un certo carattere, un particolare sguardo verso le cose, un determinato gusto, una modalità di narrare e raccontare storie affini ed empatiche con il sentire, il fare e l’esprimersi di Carol Rama.

Nell’arco di tutto il mese sarà messo a punto un calendario di eventi, espressione di linguaggi diversi che ogni settimana proporrà appuntamenti nelle gallerie che hanno aderito al progetto.

Importante il contributo dell’Archivio Carol Rama e della Fondazione Sardi per l’Arte, che ha promosso il catalogo. Il progetto ha il patrocinio della Circoscrizione 7.giardinosegreto 4 occhi vero fonte

FUORI SALONE  “La città im-mobile”, Milano 2015;

ingesso adesivorollo foto expo  red kholer

bnruper

tromba su rosso

red rollofalloe poi